pixel facebook Ecco come ricaricare le energie mangiando

LA MIA ENERGIA

Cerchi il menù perfetto per l’estate? Ecco come ricaricare le energie mangiando!

Questo articolo parla di:ricetta, cucina

Qual è il piatto perfetto per un pranzo estivo? Ognuno ha i propri gusti, ma quando la colonnina di mercurio sale, cresce anche la voglia di cibi freschi e leggeri. Ecco alcuni suggerimenti per ricaricarsi di energia durante l’estate.

Per un buon pasto estivo è importante ricorrere ad alimenti freschi, ma che diano anche l’energia necessaria a superare con la carica giusta anche le giornate più afose. Il caldo e l’umidità possono provocare spossatezza e stanchezza mentale, ma mangiare nel modo giusto può aiutare.



Reintegrare i minerali: fare il pieno di magnesio e potassio

Nel periodo estivo il nostro organismo mantiene in equilibrio la temperatura corporea e questo provoca la sudorazione e la perdita di minerali come il magnesio e il potassio, fondamentali per un corretto funzionamento del sistema muscolare e nervoso. Ecco perché è importante mangiare molta frutta e verdura in estate. Tra gli alimenti ricchi di potassio ci sono le banane, gli agrumi, le albicocche e le prugne, ma anche pesci come il salmone e il merluzzo. Per l’apporto di magnesio, invece, meglio scegliere tra i diversi vegetali a foglia verde.


 

Merende estive: via libera alla frutta

La merenda è un ottimo momento per godersi un pò frutta. Oltre ai frutti prima citati per l’apporto di magnesio e potassio, anguria e melone sono ricchi d’acqua, mentre limoni e arance sono perfetti per la vitamina C. Le macedonie, quindi, sono una soluzione perfetta per l’estate. Ottimi anche frullati, estratti e centrifughe!



Pasta, riso e cereali: il piatto freddo che piace a (quasi) tutti

Sono tantissime le varianti di pasta e riso freddi, tipici piatti estivi adatti sia per gli amanti della “schiscetta” al lavoro, che per un pasto in spiaggia. Le ricette migliori per l’estate sono quelle che uniscono riso e pasta, ovvero carboidrati che danno il giusto apporto calorico, con verdure di vario tipo e, perché no, del pesce. Per il piatto perfetto, però, aggiungete della frutta secca, ricca di vitamina B e di sali minerali, che danno l’energia che serve in estate.

Un’alternativa alla pasta e al riso, è la quinoa, leggera e molto proteica. Ottimi anche il cous cous e più classici orzo e farro.


No allo spreco e sì al risparmio: cucinare con gli avanzi

A tutti capita di dover decidere che fare con gli avanzi della cena o di trovare nella propria dispensa confezioni aperte o prossime alla scadenza. La soluzione, molto spesso, non è il cestino, ma il riutilizzo. Vi è avanzato del pesce o della carne bianca, come pollo o tacchino? Utilizzate gli avanzi, tagliandoli e condendoli nel modo adeguato, per condire un’insalata o una pasta fredda. Con le verdure (anche con la carne) si possono fare delle polpette, dei passati o delle creme. Date libero sfogo alla fantasia, le soluzioni, in realtà, possono essere davvero molte. Cucinare con gli avanzi, permette sia di ridurre gli sprechi alimentari, che di risparmiare sulla spesa, quindi al via per la ricerca di ricette “per gli avanzi” sempre nuove!

È chiaro che i menù estivi possono essere tanti e molto variegati. Anche Enercom per questa estate ha studiato dei menù apposta per voi... ma per risparmiare su luce e gas. Scopri tutto quello che c'è da sapere sull'offerta Enercom Menù, che combina in veri e propri "menù" le offerte di luce e gas, per garantire a tutti il massimo risparmio!


Apri Nuovi Clienti