pixel facebook ENERwiki - Consumi stimati e consumi effettivi

ENERWIKI

La guida di ENERCOM al mondo dell'energia

Guide, normative, procedure

Consumi Stimati e Effettivi

Per i consumi stimati, le fatture vengono emesse su consumi presunti a causa della mancanza di un'effettiva lettura del contatore; pertanto contengono l'ultima lettura rilevata, il consumo presunto e l'importo da pagare entro una determinata scadenza. Il consumo riportato nella fattura corrisponde a quanto previsto dalla normativa vigente e, nonostante l’andamento climatico, può portare ad una differenza rispetto alla lettura reale del contatore.

ENERCOM ricorda che, nel caso di fatture stimate, alla prima fatturazione utile, ovvero con un'autolettura o una lettura reale del contatore, il consumo verrà eventualmente conguagliato, con un importo a conguaglio (che può essere anche a credito del cliente) ottenuto detraendo dall'importo totale la somma degli importi già fatturati.

Per ulteriori informazioni in merito si rimanda alla normativa di riferimento (TESTO INTEGRATO FATTURAZIONE - TIF, Allegato A alla delibera 463/2016/R/com).

Contatore
L'autolettura

L'autolettura, ovvero la comunicazione dei numeri letti sul contatore, nel periodo indicato in bolletta, da parte del cliente è fondamentale in quanto permette ad ENERCOM di avere i dati reali di consumo del cliente.

In questo modo il cliente avrà sempre una fattura basata sui dati reali di consumo, pagherà effettivamente quanto ha consumato, così che ENERCOM non dovrà ricorrere ad una fattura stimata sulla base di dati non reali.

Come effettuare l'autolettura?

Apri Nuovi Clienti