IL MERCATO DELL'ENERGIA

La chiarezza: un valore importante nel mercato delle Utilities

Questo articolo parla di:comunicazione, marca, chiarezza

Anche se siamo gentilmente ospitati in ENERMAGAZINE, la nuova pubblicazione online di  Enercom Luce e Gas,  permettete che parliamo un attimo di noi. MCI Brand Appeal è un’agenzia di comunicazione strategica con un’esperienza  di 30 anni . In questi 3 decenni ci è capitato di lavorare nei settori più disparati, con prodotti e servizi tra loro totalmente differenti.

Ebbene, non possiamo non ammettere come il mercato delle utilities e della aziende di distribuzione e vendita di energia, sia certamente uno dei più complessi da comunicare.

Tra i tanti, sono 3 gli aspetti  delicati:

-1) Un quadro normativo complicatissimo in continuo mutamento, che incide direttamente e potentemente nelle strategie di marketing, commerciali e di vendita delle aziende.

-2) Un prodotto tipicamente indifferenziato. In fondo  il gas è quello per tutti, e così l’energia elettrica.

-3) Il terzo aspetto, che è poi forse quello più complesso da gestire è il rapporto  tra consumatori ed utilities. In primis c’è quello che chiamiamo il “fattore bolletta”. Tutti noi siamo in qualche modo obbligati a pagare la bolletta, e a nessuno fa piacere. E’ difficile creare una buyer experience positiva, come può capitare con altri beni per definizione indifferenziati: l’acqua per esempio.

Questo rapporto difficile è anche stato reso più complesso da strategie di vendita troppo aggressive  da parte di alcune aziende, che hanno messo il consumatore sulla difensiva, sempre all’erta per cercare di capire dove sta la “fregatura”.

Pensiamo alle attività di telemarketing attraverso call center troppo disinvolti e anche alla vendita porta a porta a volte troppo invasiva. (è doveroso sottolineare come Enercom non usi nessuna delle due tecniche per l’acquisizione di  nuovi clienti)

Se i primi due aspetti  sono ostacoli oggettivi, che ci si può preparare a gestire ed a superare nel migliore dei modi, il difficile rapporto consumatori ed aziende della Luce e del Gas  è stato quasi sempre causato dalle aziende medesime.

Riteniamo che un valore importante nella costruzione della marca di un’impresa di successo come Enercom sia la chiarezza. La trasparenza è sempre stata nel DNA dell’azienda

Chiarezza significa appunto anche trasparenza nei contratti, facilità di comprensione dei messaggi, eliminazione o quantomeno riduzione al minimo di possibilità di fraintendimento tra  cliente e fornitore, dialogo sempre aperto sui vari canali.

In ogni operazione di comunicazione ENERCOM, l’obiettivo primario è sempre quello di  essere chiari, semplici, e amichevoli

Ci piace citare il principio KISS che si adotta tipicamente nello sviluppo di programmi software. KISS è un acronimo che ha varie declinazioni. Quella da noi preferita è Keep It Simple and Short. La comunicazione semplice e breve è vincente in un settore dove la complessità delle offerte è un ostacolo alla creazione del rapporto di fiducia tra cliente e fornitore.

La nostra strategia, condivisa da Enercom,  ha una Vision estremamente operativa, ma molto ambiziosa:  vogliamo eliminare tutti gli asterischi dalla comunicazione ENERCOM.  Un asterisco è un ostacolo che mettiamo tra la marca ed il cliente. Con l’attuale quadro normativo (vedi il primo punto elencato prima) la nostra Vision non è immediatamente e totalmente applicabile, ma la consideriamo  come il motore che continua a spingerci verso il consumatore, verso i clienti.


Apri Nuovi Clienti