NOVITA' DA ENERCOM

ENERSAVER: un'esperienza sul campo

Questo articolo parla di:iot, risparmio, consumi, controllo, efficienza

Questa estate abbiamo istallato ENERSAVER, il nuovo smartmem di Enercom, presso il punto vendita di uno dei nostri clienti ed abbiamo monitorato i comportamenti sui consumi attraverso l’app su telefono e l’area riservata per una settimana. Ecco cosa abbiamo scoperto:


Analisi Energia: vedi l'immagine ingrandita

Lo stand-by

Nonostante si tratti di un negozio con orari di apertura e chiusura, la percentuale di stand-by è piuttosto alta. Ciò significa che anche al di fuori dell’orario di lavoro vi è consumo di energia.


Grafico del consumo giornaliero: vedi l'immagine ingrandita


Le variabili coinvolte potrebbero essere sicuramente diverse: l’insegna luminosa, gli apparati di rete, l’erogatore di acqua potabile, i monitor lasciati accesi oppure i display dei telefoni fissi, ad esempio.

Le fasce

Dai consumi per fasce si evince che il profilo è un tipico profilo microbusiness ad uso ufficio, dove la maggior parte dell’energia consumata si trova in fascia F1.


Grafico per Fasce consumo: vedi immagine ingrandita 


Le fasce orarie sono state introdotte dall’Autorità per l’Energia al fine di consentire ai consumatori di pagare un prezzo differenziato per l’energia elettrica consumata in base all’orario: costa di più se usata di giorno (F1) e di meno se usata nella fascia serale e notturna (F2+F3).

Per quanto riguarda i Clienti Business, le fasce sono ripartite così:

  • F1 dalle 8 alle 19 nei giorni feriali da lunedì a venerdì
  • F2 dalle 7 alle 8 e dalle 19 alle 23 nei giorni feriali da lunedì a venerdì;  sabato dalle 7 alle 23
  • F3 dalle 23 alle 7, domenica e giorni festivi

Il meteo

Il punto vendita in analisi ha un sistema di raffreddamento e riscaldamento ad energia elettrica. L’analisi dei consumi in base alla temperatura è interessante in quanto fa comprendere quanto un aumento della gradazione esterna faccia incrementare il consumo di energia per la climatizzazione.


Grafico consumo mensile in base alle condizione meteorologiche: vedi immagine ingrandita 


Queste sono alcune delle analisi caratteristiche di ENERSAVER. Il servizio offerto, inoltre, permette di accedere ai dati storici di consumo, confrontandoli con i consumi attuali e stimando le proprie medie di consumo; consente di effettuare un calcolo stimato dei costi di bolletta ed impostare la ricezione di un report settimanale con i propri consumi, con attivazione di notifiche in tempo reale in caso di anomalie.


Report consumo giornaliero: vedi immagine ingrandita


Report consumo giornaliero: vedi immagine ingrandita


Grazie ai dati ottenuti da ENERSAVER, quindi, il nostro cliente nei prossimi mesi disattiverà i dispositivi non necessari per capire la loro incidenza sul consumo fuori dall’orario di attività; monitorerà, inoltre, quanto invece le basse temperature possano incidere sui consumi energetici durante il prossimo inverno: grazie al report settimanale avrà sempre sotto controllo i propri consumi, evitando inutili sprechi energetici.

title
Apri Nuovi Clienti