pixel facebook Procedura di ripristino

ENERWIKI

La guida di ENERCOM al mondo dell'energia

Guide, normative, procedure

Procedura di ripristino

Delibera ARERA, 228/2017/R/com

Che cos’è?

La Procedura di ripristino è una procedura, introdotta dall’ARERA con Delibera 153/2012/R/com del 19 aprile 2012 e successivamente modificata il 6 aprile 2017 dalla Delibera 228/2017/R/com, che consente al Cliente finale di ritornare a essere servito dal fornitore precedente - alle medesime condizioni che aveva stipulato con quest’ultimo - in caso di passaggio (c.d. “switching”) a un venditore “non richiesto”.

La Procedura di ripristino si applica solo ove il venditore non richiesto vi abbia aderito, dandone comunicazione all’Autorità che provvede, quindi, ad iscriverlo in apposito elenco.

Come funziona?

  • Presupposti:
    • Accoglimento del reclamo del Cliente da parte del venditore non richiesto
    • Verifica da parte dello Sportello dell’infondatezza del rigetto del reclamo
  • Conseguenze:
    • Il venditore non richiesto fornisce al venditore precedente e al distributore tutte le informazioni utili a consentire il passaggio del Cliente, alla prima data utile, al vecchio fornitore Per maggiori informazioni, visita la pagina dell’Autorità al link: https://www.arera.it/it/docs/17/228-17.htm 

Moduli
Allegato A

Testo integrato in materia di misure propedeutiche per la conferma del contratto di fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale e procedura ripristinatoria volontaria

Scarica l'Allegato A

Apri Nuovi Clienti